<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://px.ads.linkedin.com/collect/?pid=1739474&amp;fmt=gif">
Close
Prova gratis
Prova gratis
22.02.2021

6 consigli per fare le tue prime foto immobiliari

Forse non lo sai ancora, la qualità delle tue foto immobiliari fa la differenza. In effetti, un annuncio immobiliare provvisto di belle foto genera fino a 4 volte più clic! 

Come realizzare foto sufficientemente qualitative per i tuoi annunci? Grazie ai nostri consigli, potrai migliorare considerevolmente il risultato fotografico e aumentare le richieste per i tuoi annunci! 

 

In quest'articolo, ti diamo 6 consigli foto Nodalview per ottimizzare i tuoi scatti! Seguili e ti garantiamo successo per tutte le tue foto.

Il kit Nodalview, esempio di materiale per scattare foto immobiliare

Il kit Nodalview, esempio di materiale per scattare foto immobiliare

 

Prepara il terreno e mettiti nelle giuste condizioni 

Scattare delle foto non significa tenere in mano lo smartphone o la fotocamera dritti e schiacciare un pulsante. Bisogna dedicarsi in un primo momento a creare l'ambiente ottimale per fare in modo che gli scatti siano i più attraenti e piacevoli possibile. 

 

Ordinare l'immobile da fotografare

Comincia con il mettere apposto le stanze che fotograferai: fai in modo che i letti siano fatti, che tutti i fili e i caricatori spariscano e che tutti gli oggetti (giocattoli, vestiti, stoviglie, etc) siano fuori dal campo fotografico. Una foto immobiliare che presenta un ambiente ordinato e pulito, rifletterà la tua professionalità e avrà un impatto maggiore sui tuoi clienti! 

Comparativo di due foto immobiliari: una sala ordinata, l'altra no

Comparativo di due foto immobiliari: una sala ordinata, l'altra no

 

Avere un materiale sempre pulito

Assicurati che la lente del tuo obiettivo sia sempre pulita. Sarebbe un peccato che una macchia o una zona unta rovinino la tua foto immobiliare. Una semplice strofinata all'obiettivo del tuo smartphone o della tua macchina fotografica potrebbe prevenire questo problema. Puoi anche rimuovere la polvere dall'obiettivo con un pennello fino. Essere professionali, vuol dire stare attenti ai dettagli! 

 

Passa all'atto pratico: scegli l'inquadratura giusta

Adesso che l'immobile da fotografare è sgombero e che il tuo obiettivo è pulito, è giunto il momento di scattare! Ecco i consigli fotografici da rispettare durante il tuo servizio. 

 

Mettere lo smartphone in orizzontale 

La prima cosa da sapere per fare foto immobiliari qualitative, è che devono sempre essere in formato paesaggio. Gira quindi il tuo smartphone in orizzontale per scattare le foto. Non solo è l'orientazione più naturale per consultare i tuoi immobili,, questo formato ingrandirà gli ambienti e darà la miglior profondità alla tua foto. Il risultato finale sarà molto più attraente per i tuoi clienti. 

 

Nodalview approfitta di prova gratuita

 

Apri e inquadra le finestre 

Apri le finestre e le tende della stanza che stai fotografando e verifica che queste siano pulite. Ciò consentirà alla luce di entrare al massimo nelle tue foto e di allargare la stanza. Prova a includere sempre le finestre nelle tue inquadrature.  la pièce que vous allez photographier et vérifiez que ceux-ci sont bien propres. 

👍Suggerimento Nodalview : Hai paura della retroilluminazione? Non c'è da preoccuparsi! Grazie alle nuove tecniche di bracketing come quelle utilizzate da Nodalview, l'elaborazione delle tue foto è ora automatica e istantanea. Il risultato è assicurato. 

 

Scegliere l'angolo giusto

Mettiti in un angolo della stanza e scatta la tua foto in diagonale per ottenere i migliori risultati. In questo modo, sarai in grado di integrare più elementi possibili nel tuo campo e comunicare un'idea relativamente precisa delle dimensioni dello spazio che stai fotografando. 

  Foto d'un bene con inquadratura ad angolo

Foto d'un bene con inquadratura ad angolo

 

Una foto dritta per un risultato professionale

Assicurati sempre che la tua foto sia dritta quando la scatti. Una foto storta sembra poco professionale e influenzerà l'opinione dei tuoi potenziali clienti.

Ti consigliamo di usare un supporto per foto. Questo ti permetterà di usare gli indicatori di livello per controllare l'inclinazione della tua macchina fotografica. Se stai usando l'applicazione Nodalview tutto quello che devi fare è inclinare leggermente il tuo smartphone fino a quando le linee sullo schermo sono di colore verde chiaro per scattare una foto immobiliare perfettamente dritta.

 

Sei ufficialmente pronto a scattare le tue prime foto immobiliari! Seguendo questi 6 consigli, otterrai un rendering di qualità professionale e aumenterai la visibilità dei tuoi annunci online fino a 4 volte!

avatar

Tommaso Sagnelli

Ormai Brussellese, ma romano di nascita. Mi sono trasferito per studiare prima ingegneria e poi business e management. Appassionato si fotografia e di immobiliare. Sono convinto che il successo delle agenzie immobiliari del futuro sarà dovuto alla loro capacità di adattarsi a un mondo e una clientela sempre più digitale. Le tecnologie digitali saranno indispensabili.

In breve

Perché dovrei usare foto immobiliari di qualità professionale sui miei annunci?

La prima impressione è sempre la più importante! I futuri acquirenti passano il 60% del loro tempo sulle immagini di un annuncio, quindi è essenziale prendersi cura delle foto che si scattano. Usando una foto che riflette fedelmente la vostra proprietà, la sua luminosità e le sue dimensioni, aumentate le vostre possibilità di essere contattati e di vendere la vostra proprietà rapidamente e ad un prezzo più alto.

Come fare belle foto immobiliari?

1. Mettere in atto le giuste condizioni

2. Riordinare la stanza da fotografare

3. Pulisci il tuo obiettivo con un panno per ottimizzare la resa delle tue foto immobiliari. 

4. Tenere lo smartphone in orizzontale 

5. Aprite le vostre finestre e inseritele nel vostro telaio. 

6. Scatta la tua foto da un angolo della stanza.

7. Assicurati che la tua foto immobiliare sia dritta quando la scatti.